Roma è nascosta, la ricevuta pure

Da un lettore di Repubblica…

MERCOLEDÌ, 08 GIUGNO 2011 LA REPUBBLICA – ROMA
Splendida l´iniziativa di “Roma nascosta”, che per una settimana ha permesso di accedere a siti archeologici solitamente chiusi al pubblico. Le visite erano affidate ad associazioni culturali, sotto l´egida del Comune. Ne ho seguite otto, ma solo ad una mi è stata rilasciata la ricevuta di pagamento. Pessimo comportamento, che non dà un´immagine limpida della nostra città. Trovo francamente odioso che anche la cultura alimenti il “nero”.
Alberto Zullo

Informazioni su Archeologia in rovina

Ieri facevo l'archeologa, oggi faccio un altro mestiere e sono mamma di un bambino che voglio educare al rispetto della natura e all'amore per la storia. Vedo l'Italia diventandare sempre più brutta, sciatta, volgare. Prima uscivo di casa e andavo su tutte le furie, ma la cosa finiva lì. Adesso ho deciso di farmi sentire.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...