Roma è nascosta, la ricevuta pure

Da un lettore di Repubblica…

MERCOLEDÌ, 08 GIUGNO 2011 LA REPUBBLICA – ROMA
Splendida l´iniziativa di “Roma nascosta”, che per una settimana ha permesso di accedere a siti archeologici solitamente chiusi al pubblico. Le visite erano affidate ad associazioni culturali, sotto l´egida del Comune. Ne ho seguite otto, ma solo ad una mi è stata rilasciata la ricevuta di pagamento. Pessimo comportamento, che non dà un´immagine limpida della nostra città. Trovo francamente odioso che anche la cultura alimenti il “nero”.
Alberto Zullo

Annunci

Informazioni su Archeologia in rovina

Ieri facevo l'archeologa, oggi faccio un altro mestiere e sono mamma di due bambini che voglio educare al rispetto della natura e all'amore per la storia. Vedo l'Italia diventandare sempre più brutta, sciatta, volgare. Prima uscivo di casa e andavo su tutte le furie, ma la cosa finiva lì. Adesso ho deciso di farmi sentire.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...