Longola, l’occasione di cambiare strada

A volte è vero, dal letame nascono i fiori.

Scavi di Longola

Anni fa a Longola (Poggiomarino), in occasione dei lavori per la realizzazione di uno dei depuratori del fiume Sarno, dal fango è emersa una parte dell’abitato di un villaggio protostorico (fine XV sec. a. C.), costruito su isolotti ricavati nella laguna collegata all’antico percorso fluviale. Un sito che ha restituito migliaia di reperti in ceramica, metalli, osso, legno e ambra e che ha permesso l’identificazione di una popolazione di cui parlavano gli autori classici, i Sarrasti.

Iraq, Villaggio di Mash Arab, insediamento simile al sito di Longola

Un tesoro che sta per sprofondare di nuovo nel fango: lo scavo, dopo le traversie  dello scorso anno (incendio di parte dei depositi, allagamenti degli stessi dovuti all’esondazione del Sarno, guasti alle pompe idrovore rimaste a lungo senza manutenzione, vigilanza assicurata solo a singhiozzo) sarà chiuso, i reperti andranno conservati altrove, allontanati dal loro contesto.

Ieri l’ultima manifestazione, organizzata dall’associazione Terramare 3000, per ricordare che non si può vivere solo di emergenze, che Pompei è un simbolo di una politica miope (o furba?) che messa di fronte ai propri errori si difende con lo scudo delle priorità. E’ l’emblema delle decisioni prese senza un minimo di progettualità, ed è ora di cambiare strada.

Informazioni su Archeologia in rovina

Ieri facevo l'archeologa, oggi faccio un altro mestiere e sono mamma di un bambino che voglio educare al rispetto della natura e all'amore per la storia. Vedo l'Italia diventandare sempre più brutta, sciatta, volgare. Prima uscivo di casa e andavo su tutte le furie, ma la cosa finiva lì. Adesso ho deciso di farmi sentire.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...