Como, per i ragazzi del liceo una dura lezione

Negli ultimi trent’anni gli studenti del Liceo Volta affacciandosi alle finestre che danno sul cortile interno hanno potuto ammirare una parte delle mura romane di Como.

Forse questo li ha ispirati, forse li ha avvicinati alla storia della città, o forse le mura sono state soltanto un particolare, più o meno importante, del loro orizzonte quotidiano. Ma quelle mura sono sempre state lì, sotto gli occhi di tutti, a comunicare un messaggio.

Como, alberi cresciuti sulle mura presso il Liceo Volta

Negli ultimi anni non ci sono stati più fondi per la manutenzione ordinaria, e in quella piccola area archeologica sono cresciuti gli alberi e si sono insediate colonie di topi. A questo punto, ammette la Soprintendenza, è meglio interrare tutto. Le mura spariranno sotto una coltre di terra, in attesa di tempi migliori.

Buon 2012.

Informazioni su Archeologia in rovina

Ieri facevo l'archeologa, oggi faccio un altro mestiere e sono mamma di un bambino che voglio educare al rispetto della natura e all'amore per la storia. Vedo l'Italia diventandare sempre più brutta, sciatta, volgare. Prima uscivo di casa e andavo su tutte le furie, ma la cosa finiva lì. Adesso ho deciso di farmi sentire.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...