Napoli, un dubbio sul teatro romano

Nel gennaio di quest’anno, dopo anni di scavi, studi e restauri, è stato riportato alla luce e ufficilmente aperto al pubblico il teatro romano dell’antica Neapolis –  una cavea di 86 m di diametro per un totale di cinquemila posti – costruito in età flavia.

Il teatro romano di Neapolis

L’idea dell’ingegnere Einaudi che ha diretto i lavori era che la struttura antica restasse “intrecciata agli edifici che dal Medioevo al Settecento gli sono cresciuti intorno”.

L'area del teatro vista dall'alto

Il rapporto tra antico e moderno, inevitabile nel centro di una città densamente abitata come Napoli, si fa forse troppo stretto in via Anticaglia, dove l’Enel ha pensato bene di collocare una centralina proprio sugli archi in laterizio del teatro, scavati  e bucherellati per far posto alla modernità che avanza.

Centralina Enel, via Anticaglia

Poco più in là qualcuno ha ritenuto di  poter andare oltre e ha piantato sugli antichi muri, già “vivacizzati” da panni stesi e annunci di affittacamere, un bel citofono. Davvero non c’erano altre soluzioni?

Citofono su uno degli archi di via Anticaglia

Informazioni su Archeologia in rovina

Ieri facevo l'archeologa, oggi faccio un altro mestiere e sono mamma di un bambino che voglio educare al rispetto della natura e all'amore per la storia. Vedo l'Italia diventandare sempre più brutta, sciatta, volgare. Prima uscivo di casa e andavo su tutte le furie, ma la cosa finiva lì. Adesso ho deciso di farmi sentire.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...