Trapani, la Colombaia aspetta

L’Associazione Salviamo la Colombaia lancia un nuovo appello perchè si faccia qualcosa di concreto, dopo anni di inutili chiacchiere, per mettere in sicurezza e restituire alla città di Trapani il castello fortificato detto la Colombaia,

La Colombaia di Trapani

ricostruito e ampliato intorno al 1200 ma sorto, probabilmente come faro, con il primo insediamento militare cartaginese. Il castello, che apparteneva ad un sistema di cinque torri che difendevano la città dagli attacchi provenienti dal mare, rischia di crollare. Nessuno scavo archeologico è stato mai fatto per ricostruirne la storia millenaria e non esiste alcun vero progetto di valorizzazione di uno splendido monumento che, come si vede in questa galleria fotografica, potrebbe ospitare eventi, un museo, diventare il motore della rinascita di una città che ha bisogno di riscoprire con orgoglio il suo passato. La Colombaia è passata al demanio regionale, tocca quindi all’Assessore Armao mantenere le promesse. Intanto sono stati stanziati ben sei milioni di euro per un parcheggio multipiano a due passi dal lungomare; per le macchine si trova sempre il posto giusto.

Questo post è dedicato a due siciliani, mio nonno e Paolo Borsellino.

Informazioni su Archeologia in rovina

Ieri facevo l'archeologa, oggi faccio un altro mestiere e sono mamma di un bambino che voglio educare al rispetto della natura e all'amore per la storia. Vedo l'Italia diventandare sempre più brutta, sciatta, volgare. Prima uscivo di casa e andavo su tutte le furie, ma la cosa finiva lì. Adesso ho deciso di farmi sentire.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...