Alezio, la discarica di Monte D’Elia

Ancora la Puglia protagonista di storie di degrado archeologico: il capogruppo del Pdl di Alezio, Cosimo Caroppo, ha sollecitato l’intervento del sindaco Romano perchè vengano rimossi dall’area archeologica di Monte D’Elia i rifiuti e  le lastre di amianto che vi giacciono da mesi.

Necropoli di Monte D'Elia

A meno che non rientri tra i programmi della Regione quello di mostrare ai turisti in visita ai Musei nel Salento anche l’immondizia accumulata a strati, come reperti archeologici.

Informazioni su Archeologia in rovina

Ieri facevo l'archeologa, oggi faccio un altro mestiere e sono mamma di un bambino che voglio educare al rispetto della natura e all'amore per la storia. Vedo l'Italia diventandare sempre più brutta, sciatta, volgare. Prima uscivo di casa e andavo su tutte le furie, ma la cosa finiva lì. Adesso ho deciso di farmi sentire.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...