Terracina, regina degli abusi

L’incuria e l’indifferenza stanno portando alla rovina il patrimonio archeologico di Terracina, che si è guadagnata nel 2009 il secondo posto, dopo Roma, nella graduatoria delle città del Lazio colpite dall’abusivismo edilizio.

 

Percorso suggerito dal Comune nel centro storico della città

Il porto, il teatro, il Capitolium, tutti  i siti romani e medievali della città sono soffocati da erbacce e rifiuti e i crolli avvenuti nei mesi scorsi non hanno spinto l’amministrazione e la Soprintendenza a darsi da fare. Evidentemente i beni archeologici sono solo uno specchietto per le allodole, i turisti, e non c’è alcuna volontà o interesse a mantenerli in condizioni dignitose:  oggi Terracina è “città d’arte” solo sul sito del Comune.

Informazioni su Archeologia in rovina

Ieri facevo l'archeologa, oggi faccio un altro mestiere e sono mamma di un bambino che voglio educare al rispetto della natura e all'amore per la storia. Vedo l'Italia diventandare sempre più brutta, sciatta, volgare. Prima uscivo di casa e andavo su tutte le furie, ma la cosa finiva lì. Adesso ho deciso di farmi sentire.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...