Licata, la spiaggia Mollarella spianata dalle ruspe

A fine giugno il proprietario di un terreno che si affaccia sul mare in località Poliscia – Mollarella vicino Licata (Ag) ha deciso di  far spazio a sdraio e ombrelloni  e ha usato una ruspa per cancellare le dune e la macchia mediterranea in una zona soggetta a vincolo anche per la presenza di una necropoli greca del VI a.C.

Dune sulla spiaggia della Mollarella

Reperti dalla Mollarella, Museo di Licata

Quando i lavori sono stati sospesi dai vigili urbani di Licata ed è intervenuta la Soprintendenza di Agrigento era troppo tardi.

Mollarella, le dune dopo il passaggio della ruspa

L’associazione Finziade che ha denunciato questo scempio segnala che frammenti di ceramica, lastroni e blocchi di pietra squadrata emergevano dalla superficie sbancata.

Informazioni su Archeologia in rovina

Ieri facevo l'archeologa, oggi faccio un altro mestiere e sono mamma di un bambino che voglio educare al rispetto della natura e all'amore per la storia. Vedo l'Italia diventandare sempre più brutta, sciatta, volgare. Prima uscivo di casa e andavo su tutte le furie, ma la cosa finiva lì. Adesso ho deciso di farmi sentire.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...