Palermo, la vergogna del Castello a mare

Chi gestisce il patrimonio culturale di Palermo deve pensare che ai morti per strada i palermitani devono esserci abituati.

Ossa umane abbandonate al Castello a mare

Forse è per questo che, almeno fino a circa un anno fa, ossa umane sono rimaste abbandonate, sparse sull’erba tra le tombe della necropoli araba adiacente al Castello a mare aperto al pubblico solo cinque mesi prima.

Castello a mare, Palermo

Immaginiamo che, passati molti mesi dalla denuncia fatta  con questo video dall’associazione Sikeliotes, le ossa siano state fatte sparire. Resta l’insulto ai danni dei poveri corpi ai quali le ossa appartenevano e all’intelligenza dei palermitani ai quali si racconta la rinascita della città che invece appare, a chi la ama davvero, in lenta agonia.

Informazioni su Archeologia in rovina

Ieri facevo l'archeologa, oggi faccio un altro mestiere e sono mamma di un bambino che voglio educare al rispetto della natura e all'amore per la storia. Vedo l'Italia diventandare sempre più brutta, sciatta, volgare. Prima uscivo di casa e andavo su tutte le furie, ma la cosa finiva lì. Adesso ho deciso di farmi sentire.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...