Vaste, un tesoro a ferro e fuoco

L’Archeoclub di Casarano denuncia gli atti vandalici compiuti ai danni del parco archeologico di Poggiardo – Vaste. La ricostruzione di un’ antica torre della città messapica è stata incendiata, le mura sono coperte di scritte, i cartelli sradicati.

 

Una situazione disastrosa per un Comune che, come ha dichiarato pochi giorni fa l’Assessore al Turismo e al Marketing Territoriale della Provincia di Lecce Francesco Pacella “è un esempio tra i più importanti del territorio, diventato una meta turistica straordinaria che conta circa 20.000 presenze nell’arco dell’anno”. Questa dichiarazione è stata fatta nell’ambito di una conferenza tenutasi a Paestum intitolata “Archeologia in valigia. I tesori messapici per un nuovo Marketing Territoriale”. Forse quei 20.ooo turisti  e quei tesori meritano di più.

Informazioni su Archeologia in rovina

Ieri facevo l'archeologa, oggi faccio un altro mestiere e sono mamma di un bambino che voglio educare al rispetto della natura e all'amore per la storia. Vedo l'Italia diventandare sempre più brutta, sciatta, volgare. Prima uscivo di casa e andavo su tutte le furie, ma la cosa finiva lì. Adesso ho deciso di farmi sentire.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...